Approfittate dell'offerta!

CACAO, VANIGLIA, ZUCCHERO E PROFUMI DI TERRE LONTANE

Vi segnaliamo innanzitutto la disponibilità delle fave di cacao del Guaviare, Colombia: da una regione remota in cui la
natura è regina, dove si incrociano la coda del Massiccio della Guiana con il bacino dell'Orinoco e del Rio delle Amazzoni,
dove i narcos coltivavano cocaina, le FARC si nascondevano e Ingrid Betancourt venne liberata, arriva un cacao pieno di
note fruttate che vi invitiamo a provare con il 10% di sconto sul listino.

Stanno giungendo a passo svelto, poi, anche l'Hispaniola della Repubblica Dominicana e l'Ucayali del Perù, entrambi
certificati Bio ed entrambi in grado di emozionarci. Avremo modo di parlarne più diffusamente, per adesso programmate
lo spazio per un incontro ravvicinato con questi cacao.

È arrivata anche la Vaniglia di Giava, dall'Indonesia: baccelli carichi di aroma celestiale con sfumature orientali, che
vanno ad affiancare la Vaniglia della Chinantla dal Messico, Presidio Slow Food.

Parlando di Presidi Slow Food, la nuova raccolta dei Datteri dell'Oasi di Siwa, in Egitto, è in pieno svolgimento e a
novembre arriverà il carico: se volete proporre i denocciolati ricoperti di cioccolato, è l'ultima chiamata per prenotarli.

Infine, abbiamo ampliato l'offerta dello zucchero di canna: il Cristallino del Paraguay, il Muscovado e il Golden Caster
di Mauritius sono disponibili ora in sacchi da 10kg
.

Scriveteci a commerciale@scambisostenibili.it oppure chiamateci al +39 348 8741515 per ogni richiesta!