Non sono solo i fornitori dei prodotti alimentari e di artigianato, ma veri e propri partner con i quali collaboriamo. In genere, essi corrispondono ad una organizzazione ombrello che riunisce numerosi gruppi di artigiani o coltivatori, sparsi in varie località del paese in cui si trovano. Tale struttura corrisponde il più delle volte ad un piccolo ufficio, con qualche computer connesso ad internet, una grande quantità di archivi, un'infinità di campioni di prodotti, un telefono ed un fax. La natura democratica dell'organizzazione è una caratteristica comune e fondamentale, mentre il livello dei servizi assicurati varia a seconda della situazione sociale ed economica del contesto in cui si trova.
Normalmente, il contatto con queste strutture avviene attraverso ONG che operano sul territorio con progetti di sviluppo economico, il cui sbocco naturale è quello del commercio equo e solidale.
Scambi è una piccola realtà e importa direttamente da relativamente pochi produttori, con i quali, tuttavia, stabilisce rapporti molto profondi e, in alcuni casi, unici. Cliccando sulle icone, potrete scaricare e leggere una scheda, che illustra brevemente il progetto.